Stai cercando la migliore opzione di prestito per i prestiti per la casa per i lavoratori autonomi? La prima cosa che devi considerare è la tua dichiarazione dei redditi. Se hai molte spese aziendali, allora un prestito di equità domestica o una linea di credito di equità domestica (HELOC) possono essere le migliori opzioni per te. Gli HELOC forniscono ai proprietari di casa un tasso di interesse più basso sui loro prestiti e possono far risparmiare i mutuatari sui costi dei costi di chiusura. Nel frattempo, molti mutuatari usano i loro prestiti per la casa per gli investimenti, che possono aiutarli a risparmiare più soldi sulle tasse così come a ridurre le loro spese e debiti.

In generale, la maggior parte delle opzioni di mutuo per i mutuatari autonomi sono considerati prestiti di cattivo credito. Tali prestiti di solito hanno tassi di interesse più elevati e commissioni rispetto ai mutui regolari. Tuttavia, ci sono alcune buone opzioni per questi mutuatari autonomi che trovano difficile ottenere prestiti tradizionali a causa della loro storia di credito poveri. I mutuatari con punteggio FICO inferiore a 600 dovrebbero considerare i programmi di prestito progettati per questa categoria di mutuatari. Questi programmi di prestito spesso offrono opzioni di mutuo migliori e termini. Scegliere un buon prestito oggi è possibile anche in poco tempo e senza troppi sforzi e alcuni istituti di credito o centri finanziari particolari permettono di erogare dei prestiti ai dipendenti anche senza dimostrare di fatto un compenso vero e proprio o comunque abbastanza basso e ridotto.

Un’altra opzione disponibile per i mutuatari è un mutuo di flusso di cassa, che non richiede alcuna verifica del reddito. Invece, un mutuatario può dimostrare di avere un reddito sufficiente ogni mese per qualificarsi per il mutuo per la casa. Un mutuo di flusso di cassa può aiutare un mutuatario ad aumentare il suo flusso di cassa pagando il debito e facendo altri piccoli cambiamenti positivi nella loro situazione finanziaria. Se state pensando di autocertificare il vostro reddito, un mutuo di flusso di cassa potrebbe non essere la scelta migliore per voi; tuttavia, se siete lavoratori autonomi e avete una fonte stabile di reddito, un mutuo di flusso di cassa può essere la migliore opzione per voi per migliorare la vostra situazione finanziaria.

Qui di seguito tutte le informazioni.